Mandarini

cassa da 12 kg disponibile da Gennaio ad Aprile
2f4b.jpg
2f4c.jpg
Description

Secondo gli storici la coltura dei mandarini risale a ben 3mila anni fa, in Cina e in Giappone
Periodo di raccolta da: DICEMBRE ad APRILE
Ha un profumo molto intenso e piacevole che fa pensare a un giardino fiorito. Il gusto è molto gradevole e particolare, fresco, qualche volta dolcissimo, qualche volta un po' più aspro.
Esistono diverse varietà di mandarini, all’inizio della stagione raccogliamo gli Avana il cui frutto contiene un’elevata quantità di succo. Sono presenti semi, anche se non in elevate quantità.
 A differenza di altri agrumi, i semi del mandarino, anche se masticati, non solo non fanno male ma apportano vitamine. 
I semi vengono utilizzati anche nella medicina cinese:
http://cibicheguariscono.blogspot.com/2014/01/proprieta-medicinali-dei-semi-di.html
Dopo il mese di gennaio cominciamo a raccogliere i mandarini Tardivi di Ciaculli, sviluppati in Sicilia, nel borgo di Ciaculli nella Conca d’Oro palermitana.
Frutto molto resistente e compatto, ottimo il gusto intenso.
Il frutto del mandarino è utilizzato in svariati modi, possono infatti essere prodotte essenze, dolci, liquori, gelati e piatti fantasiosi.