Farina di ceci

sacchetto da 500 g
Base price 3,30 €
Sales price 3,30 €
farina ceci
etic farina ceci front
etic farina ceci retro
Etic nutriz farina ceci
Description

 

La farina di ceci viene Prodotta dall'azienda agrituristica San Giovannello di Carla La Placa, C.da San Giovannello 94010, Villarosa (EN). I ceci varietà sultano sono coltivati in azienda secondo il metodo dell'agricoltura biologica. La farina è ottenuta da molitura a pietra in un impianto di produzione extra aziendale. Dopo la molitura la farina viene burattata e confezionata in pacchi di carta.Tutto il processo di produzione è certificato da Agricoltura Biologica.Prodotto Bio.

Confezionamento: sacchetto da 500 g.

Ingredienti: ceci sultano.

Provenienza materie prime: I ceci sono prodotti nell'azienda agricola Sangiovannello. Additivi: il prodotto è esente da additivi di qualsiasi natura.

Allergeni: il prodotto può contenere tracce di glutine.

Requisiti Nutrizionali: vedi Tabella riportata sull’etichetta. CLICCARE SULL'IMMAGINE.

Shelf life: da consumarsi preferibilmente entro i 5 mesi dalla data di molitura.

Modalità di conservazione: Conservare in luogo fresco e asciutto.

Modalità di utilizzo: E' indicata per la preparazione delle panelle palermitane, della farinata genovese, per la preparazione di pastelle e panature per verdure o pesce.Ottima per la preparazione di sformati con verdure (frittata senza uova).

Ricette:

  • Frittata senza uova (frittata delle galline in vacanza)

 Ingredienti per 4 persone: 1 cipolla, 1 zucchina (oppure 1 melanzana), 5 cucchiai di farina di ceci Acqua, Foglioline di menta (possibilmente menta bergamotto), Sale

Preparazione: Tagliare a cubetti la zucchina (o la melanzana) porla in un colapasta, cospargerla di sale e attendere circa 30 minuti affinchè l’ortaggio trasudi liquido (venga deamarizzato). Fare soffriggere in un padellino la cipolla tagliata a rondelle sottili, friggere la zucchina oppure la melanzana. Mescolare la farina di ceci con l’acqua e aggiungere le foglioline di menta triturate, il sale e gli ortaggi precedentemente cotti. L'impasto così ottenuto può essere fritto in un a padella come una frittata standard, girando la frittata per cuocerla da entrambi i lati. Per una cottura più leggera foderare una teglia di carta forno, versare dentro il composto formando uno strato alto ½ cm ed infornare a 200 gradi.