Luisa Campagna

camp2

La mia è una piccolissima azienda,ereditata da mio nonno , che , guarda caso si chiamava Campagna! La conduco in economia con l’aiuto di mia zia Luisa ed è dislocata in vari appezzamenti in posizioni geografiche diverse.

E’ un’azienda ad indirizzo produttivo di : nocciole nostrane, agrumi: clementine, lemon cedro, olive (rannazzisa).

L’azienda è localizzata nel territorio del parco dei Nebrodi nel comune di Floresta a 1276 slm, una parte è destinata a bosco, una a seminativo e una parte a noccioleto. Un piccolo appezzamento si trova a Santa Domenica Vittoria, 1100 slm, dedicata alla coltivazione delle olive e infine una parte nel territorio del comune di Giarre rivolto alla coltivazione di agrumi e di alberi da frutto quali peschi, ciliegi, prugni e fichi.

Per la coltivazione mi avvalgo dell’aiuto di Saro e di altri braccianti suoi amici che si occupano dei lavori più pesanti e specialistici , come la potatura . Io, mia zia e mio fratello facciamo il resto.

Abbiamo continuato a coltivare i terreni solo per amore e per non distruggere tutto quello che il nonno in tanti anni aveva fatto con la terre che lui e la nonna avevano ereditato, abbiamo iniziato a produrre in biologico solo per perché crediamo nell’alimentazione sana e nella valorizzazione dei prodotti locali. Da quando abbiamo incominciato a frequentare i nostri amici del bio ci siamo sentiti sempre più coinvolti, fino a che tutto si è trasformato in passione.

Già prima che nascesse il consorzio “legallinefelici” conferivo i prodotti a Roberto e Antonio, e da quando il consorzio ha iniziato il suo percorso sono sempre stata una pollastra.

La mia è una piccolissima azienda,ereditata da mio nonno , che , guarda caso si chiamava Campagna! La conduco in economia con l’aiuto di mia zia Luisa ed è dislocata in vari appezzamenti in posizioni geografiche diverse.

E’ un’azienda ad indirizzo produttivo di : nocciole nostrane, agrumi: clementine, lemon cedro, olive (rannazzisa).

L’azienda è localizzata nel territorio del parco dei Nebrodi nel comune di Floresta a 1276 slm, una parte è destinata a bosco, una a seminativo e una parte a noccioleto. Un piccolo appezzamento si trova a Santa Domenica Vittoria, 1100 slm, dedicata alla coltivazione delle olive e infine una parte nel territorio del comune di Giarre rivolto alla coltivazione di agrumi e di alberi da frutto quali peschi, ciliegi, prugni e fichi.

Per la coltivazione mi avvalgo dell’aiuto di Saro e di altri braccianti suoi amici che si occupano dei lavori più pesanti e specialistici , come la potatura . Io, mia zia e mio fratello facciamo il resto.

Abbiamo continuato a coltivare i terreni solo per amore e per non distruggere tutto quello che il nonno in tanti anni aveva fatto con la terre che lui e la nonna avevano ereditato, abbiamo iniziato a produrre in biologico solo per perché crediamo nell’alimentazione sana e nella valorizzazione dei prodotti locali. Da quando abbiamo incominciato a frequentare i nostri amici del bio ci siamo sentiti sempre più coinvolti, fino a che tutto si è trasformato in passione.

Già prima che nascesse il consorzio “legallinefelici” conferivo i prodotti a Roberto e Antonio, e da quando il consorzio ha iniziato il suo percorso sono sempre stata una pollastra.